14/04/08

Un fumetto









Ecco il prologo di un progettino in corso, un enorme grazie a Lise per i dialoghi, Il resto della storia dovrebbe svolgersi ai giorni nostri…

10 commenti:

Anonimo ha detto...

très belles planches de bd.
particulièrement la planche avec les trois cases.
Félicitations

Philippe

IO ha detto...

bello!!!
sono curioso di sapere come si sviluppa la storia :)

rebeggoillume ha detto...

wow, mino! Io adoro le storie di regine e sangue!
Bravo, continua, sono avvinta e curiosa anch'io!
Le tavole 1 e 5 sono le mie preferite. Ci sono due refusi nella 3. La prima mi ricorda la battaglia del secondo tempo del secondo film del Signore degli anelli (il pezzo più bello di tutta la trologia in versione filmica, secondo me). La leggenda della regina nera è da vera Draculessa.
Ma... avete in mente un plot simile all'ultimo film di Dario Argento?

mino ha detto...

merci merci mon Filippo j'aadoooree tes boites à lettres :
http://philippe.harnois.over-blog.com/

grazie ragazzi, mi fa molto piacere che le tavole vi piacciano, purtroppo penso che il progetto resterà bloccato qualche tempo, a causa di qualche piccolo intoppo personale (ma come parlo?) riesco appena a tenere in piedi il blog e neanche sempre.
Poi c'è il Signor Lise che deve finire il dottorato.
L'ultimo film di Dario Argento non l'ho visto ma per il signore degli anelli sono daccordo con te, la scena della battaglia e anche per me uno dei momenti più belli del film

IO ha detto...

peccato,e io che volevo chiederti di disegnare la storia della mia vita a fumetti.. ma se non hai tempo :D

eli ha detto...

qui c'è bisogno di management!
allora, mino, occorrerebbe prendere sto fumetto e mandarlo alla redazione di Dylan Dog, perchè ci sono così affezionata e sta facendo così schifo!
ecco quindi che tu, in contumacia, risolleverai le sorti del fumetto italiano!

mino ha detto...

wow Eli! troppo buona! Ma per lavorare su Dylan Dog ci vuole una triplice laurea in Filologia dell'immagine iconoplastica nella visione Bonelliana… o saper disegnare davvero bene. Ma grazie lo stesso

Anonimo ha detto...

Voilà un travail aussi fort que Péplum de Blutch.
Maintenant il faut publier Mino !

Fifi qui rit

marcel ha detto...

bravo l'adversité te donne des ailes
Marcel

mino ha detto...

merci beaucoup les marcelnantobretons qui ris!
Blutch… rien que ça…

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...