23/01/08

sopravvissuto da 24h


Bene le " 24h de la bande dessinée " sono finite! Una bella esperienza, anche se una volta fatto tutto, ci si ritrova soli soletti… la voglia di comunicare e condividere é tanta, ma l'istinto di sopravvivenza é più forte ( penso che i miei amici abbiano apprezzato di non essere svegliati alle 6:45 di matina ). Comunque sia le tavole le trovate qui , questa vignetta é una versione diversa da quella definitiva presente sulla tavola. ciao

20 commenti:

Lise-Talami ha detto...

bravo!

orto ha detto...

Stupendo ! Tres Bravo ! (certo che Lise, Tak e me siamo prolissi) CIAO

rebeggoillume ha detto...

io prolississima dico che la stregaccia mi fa pensare a un misto di strega malvagia dell'ovest+Gargamella dei Puffi+Andrea Pazienza. Il demonino, invece, mi ricorda un po' Geppo e un po' un cartone animato su cui ho ricordi molto nebulosi in cui uno o tutti i personaggi non dialogavano mai ma bofonchiavano gutturalmente...
Va be'.
Più o meno.
Comunque, bravo, bel lavoro!

rebeggoillume ha detto...

perché è improvvisamente sparito il commento di SIMONA?

valentina ha detto...

(non solo sono prolissa,ho anche sbagliato login)LO RISCRIVO QUI

ehi,complimenti. Ci ha mandato il link Rebegss.Ma sei nei professional..sticazzi.
Ma cosa è il "24h bande dessinée",ho guardato un pò il sito,ho capito poco-poco,ho scoperto la pagina in inglese troppo tardi!!

la vostra prolissa

valentina ha detto...

Rebeggas sei attentissima!Ero su un pc non mio !

rebeggoillume ha detto...

ah, eri tu! Ciao bella! :-)

mino ha detto...

grazie a tutti, prolissi e non!
Reb, noto con piacere che abbiamo gli stessi riferimenti culturali !
Valentina, tu sbagli login, io invece ci ho messo non so più quanti mesi per capire come scrivere un commento sul primo blog di Reb!

mino ha detto...

mi sono dimenticato, cos'é la "24h de la bande dessinée"? é una specie di sfida, si ha 24 ore per disegnare 24 tavole, alle 15:00 del 22 gennaio viene dato il soggetto e alle 15:00 del 23 gennaio bisogna avere tutto finito ecco ecco

valentina ha detto...

bello!vi immagino seduti ai banchi alti,intenti a disegnare,matite che si spezzano,trucioli di gomma,lingua da fuori,fogli di carta appallottolati a terra,capelli arruffati,dita sporche di pennarelli,gli occhi cerchiati e una clessidra da 24 ore!

Lo so,è l'era della prestidigitalizzazione..tutto ciò non accade,ma non riesco a togliermi l'immagine dagli occhi.

rebeggoillume ha detto...

be', però, la vale ha visto giusto, vero mino?
tu ormai sarai bravo con scanner e pc, ma nasci matita o addirittura biro. O no?

pastelli caran d'ache... pennarelli carioca... il DAS... E la colla coccoina con la spatolina!

p.s.: ok, per il fumetto valuto e decido

mino ha detto...

a dire il vero Valentina, Rebecca ha visto giusto! Hai immaginato esattamente quello che c'era da immaginare, per disegnare il fumetto ho consumato due penne bic intere! E da quello che ho potuto vedere nei video in linea gli altri erano messi più o meno così.
Però è stato bello.
Se volete vedere una scena di disegnatore stressato, chiedete a Tak, quando viene a Bologna, di farvi un disegno in diretta!

valentina ha detto...

Uao!!Tutto ciò è molto affascinante. ci sono anche i video in linea!! E' che stamattina mi tocca lavorare,ma presto li cercherò!

rebeggoillume ha detto...

se ho capito bene sei andato ad Angouleme, lì si svolgeva... Ecco proprio lì ci vive e lavora Julie, mia amica giornalista originaria di Bordeaux molto giovane e già molto in gamba, che scrive sul quotidiano regionale della zona!

Valentina, lo sai che Lise e Talami, gli amici disegnatori di Andrea detti lise-talami, saranno a BO il 7 febbraio?
Ti va se ci vediamo tutti insieme anche con la Eli in centro per una bevuta in orario aperitivo? Anzi, colgo l'occasione per lanciare la proposta di appuntamento anche a lise-talami

mino ha detto...

c'erano in effetti dei residenti ad Angouleme, io invece (come la maggior parte dei partecipanti) ho fatto tutto a casetta mia. Per l'aperitivo, forse è meglio scrivergli direttamente sul loro bloggo, non sono sicuro che ritornino spesso qui… vado ad avvertirli

un dianauta ha detto...

Veramente bello, bravo! poi non riesco nemmeno a immaginarti per 24 ore li seduto. Complimenti.

Skiribilla ha detto...

Ciao!
Arrivo dal blog di Orto, dove ho già scritto quanto mi è piaciuto il tuo lavoro, ma te lo ripeto anche a casa tua, che mi pare il minimo! :-)

(peccato non poter mettere di là nel mio giochino una delle tue tavole, ma domani magari metto questa immagine del post con il link, se non ti scoccia)

mino ha detto...

Caro Dianauta, sono stato costretto a stare seduto! Avevo il pugno destro di Baron Karza puntato sulla tempia. Comunque grazie, anche a te Skiribilla e non mi scoccia, anzi mi fa piacere che ti sia piaciuto a questo punto.

eli ha detto...

eccomi ci sono anch'io!!i disegni sono belli e in qualche modo conturbanti cioè come affascinantemente conturbanti, però dài perchè non vivono felici e contenti la strega e il rospo rosso?!
ps è inutile che cercate di correggere il mio italiano, sono straniera per questo scrivo così.
nella mia lingua madre sono una poetessa!!

mino ha detto...

oh poetessa! Ma il rospo e consorte vivranno felici e contenti… ognuno per conto suo!
Conturbantemente ti ringrazio

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...